Come Velocizzare Windows 10 al Massimo

Windows 10 è sicuramente un buon sistema operativo o, perlomeno, ha tutte le caratteristiche per esserlo: veloce, fluido, sicuro ed affidabile. Grazie a qualche trucchetto è possibile velocizzarlo ulteriormente, soprattutto su PC datati o tablet con hardware poco prestante.

Anche il tuo computer ha iniziato a rallentare e non riesci a risalire alla causa. Molto probabilmente stai cercando qualche soluzione per velocizzare Windows 10 al massimo. Può sembrare semplicissimo, ma servono i giusti mezzi.

Diciamo che rispetto al vecchio sistema operativo WINDOWS 7 è cambiato parecchio a livello strutturale, soprattutto se eravamo abituati alle vecchie impostazioni. In questa guida vi illustrerò il miglior metodo per velocizzare Windows 10 al massimo.

 

Non credere alle promesse

Sono sicuro che ti è già capitato di vedere sul web o di installare un software sul tuo computer, che ti promette di esaltare le prestazioni.

Fermati un attimo a pensare…

Se più software lanci contemporaneamente, più le prestazioni calano. Perché un software dovrebbe permettermi di far andare il mio computer come un fulmine?

E’ abbastanza ovvio che non sia vero, il primo passo per velocizzare Windows 10 al massimo, è proprio quello di non installare questi software sul proprio computer.

VELOCIZZARE WINDOWS 10 AL MASSIMO PASSI DA SEGUIRE GUIDA COMPLETA

 

velocizzare windows 10 al massimo

 

#Un analisi virus, malware, spyware prima di tutto

Se pensi che il tuo problema sia dovuto alla presenza di adware sul PC allora potresti provare ad utilizzare un software gratuito, semplice, e al tempo stesso efficace, proprio come AdwCleaner

Questo stupendo software estremamente potente rimuove qualsiasi tipo di malware che impedisce il corretto funzionamento al tuo computer. Prima di rivolgerti ad un centro di assistenza computer , provalo non te ne pentirai.

 

#Limita i programmi all’avvio di Windows 10

Quando hai comprato il tuo computer, avrai notato che l’avvio era piuttosto rapido, e dopo aver premuto il tasto di accensione, dopo poco era già possibile fare qualsiasi tipo di operazione.

Ora invece l’avvio è macchinoso e devi aspettare 5 – 10 minuti prima che sia possibile iniziare ad utilizzarlo.
Questo problema è causato dal numero di software che quando il sistema si avvia vengono eseguiti.Il trucco è proprio quello di disabilitarli per far si che ci siano meno processi in esecuzione.

Anche questa è un’ottima tecnica per velocizzare Windows 10 al massimo, e dopo il successivo avvio del sistema operativo, noterai già i cambiamenti.

È possibile disattivare i servizi, sia di Windows che dei programmi installati, che partono automaticamente all’avvio. Per farlo vi basta:

Digitare nel box di ricerca Configurazione di sistema (o in alternativa msconfig);
Recarsi alla scheda Servizi;
Mettere una spunta a Nascondi tutti i servizi Microsoft, disabilitare tutti i servizi dei programmi che non vi servono e cliccare su Applica;
Togliere la spunta a Nascondi tutti i servizi Microsoft e disabilitare i seguenti servizi Microsoft:

 

Servizio router AllJoyn.
Servizio di crittografia unità BitLocker.
Servizi di crittografia.
Fax.
Server.
Workstation.
Auto Connection Manager di Accesso remoto.
Connection Manager di Accesso remoto.
Servizio Demo negozio.
Criterio rimozione smart card.
Configurazione Desktop remoto.
Telefonia.
Servizi Desktop remoto.
Interfaccia servizio guest Hyper-V.
Il Servizio Heartbeat Hyper-V.
Servizio Scambio di dati Hyper-V.
Il Servizio Virtualizzazione Desktop remoto Hyper-V.
Servizio Arresto guest Hyper-V.
Il Servizio Sincronizzazione ora Hyper-V.
Servizio sessione macchina virtuale Hyper-V.
Richiedente Copia Shadow del volume Hyper-V.

Cliccare su OK. Alla visualizzazione del seguente messaggio, salvare i file aperti, chiudere i programmi e cliccare su Riavvia.

 

 

# Disinstalla tutto ciò che non é necessario

 

disinstallare programmi

Nella sezione “Programmi e Funzionalità”, sono elencati tutti i programmi installati sul tuo Windows 10, ti basterà selezionare uno alla volta quelli inutili e rimuoverli.
Attenzione a non eliminare i componenti di Windows dal sistema. Nel caso non sapessi quale funzione abbia un software, puoi sempre cercare il suo nome sul web, oppure chiedere commendando nell’articolo.

 

# Abilita le prestazioni elevate di Windows 10

 

prestazioni elevate windos 10

 

Se non lo sapevi, sul tuo sistema operativo Windows 10, come in tutti gli altri di casa Microsoft, è possibile impostare delle modalità di risparmio energetico.

Dato che vogliamo velocizzare Windows 10 al massimo, bisogna far si che il sistema operativo abbia il pieno controllo sulle risorse per spingere il processore al 100% della sua potenza.

Ovviamente consumerà più energia elettrica, ma è un’opzione necessaria.

Per abilitarla è molto semplice. Ti basterà andare nel “Pannello di controllo” di Windows, cliccare su “Opzioni risparmio energia” ed infine “Prestazioni elevate“.

 

# Eliminare file temporanei da Windows 10

 

velocizzare-windows-10-al-massimo-file-temporanei

 

Cominciamo vedendo come cancellare i file temporanei su Windows. A tal scopo è possibile utilizzare vari strumenti ma io ne prenderò in esame solo due: l’utility di pulitura disco inclusa “di serie” in tutte le versioni del sistema operativo Microsoft e l’applicazione gratuita CCleaner. Sono entrambe semplicissime da usare.

Utilità di pulizia disco

Per avviare lo strumento di pulizia disco in Windows, cercalo nel menu Start (o nella Start Screen) del tuo PC e clicca sulla sua icona. Seleziona quindi le tipologie di file da eliminare e clicca prima sul pulsante OK e poi su Eliminazione file per avviare il processo di cancellazione dei dati.

Di norma, l’applicazione per la pulitura del disco consente di rimuovere i dati della navigazione di Internet Explorer, i file temporanei legati alla segnalazione degli errori di Windows, le anteprime di foto e video nell’Esplora Risorse e i file temporanei delle applicazioni di terze parti (puoi selezionare con il mouse ciascuna voce per scoprire dettagliatamente a cosa si riferisce).

 

CONCLUSIONI

In questa guida abbiamo elencato le principali cause dei rallentamenti del sistema Windows 10, ma non sempre sono risolvibili.

Esistono molte cause che non permettono di velocizzare Windows 10 al massimo, a meno che non vi rivolgiate ad un centro di assistenza computer.

Un controllo accurato presso un centro di assistenza pc, infine potrebbe risolvere ogni problema, magari con un upgrade della ram o sostituzione ssd per velocizzare il vostro notebook o pc.